Bookmark and Share
 

   DISTURBO DELLA LETTURA

Ma cosa è la dislessia?

La dislessia fa parte dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA), si parla di DSA quando un bambino manifesta difficoltà circoscritte nella lettura, nella scrittura e nel calcolo, in una situazione in cui il livello scolastico globale e lo sviluppo intellettivo sono nella norma e non sono presenti deficit sensoriali.

I disturbi specifici di apprendimento si manifestano in bambini con adeguate capacità cognitive, uditive, visive e compaiono con l'inizio dell'insegnamento scolastico.
Per stabilire la presenza di DSA si utilizza generalmente il criterio della "discrepanza": esso consiste in uno scarto significativo tra le abilit√† intellettive (Quoziente Intellettivo nella norma) e le abilità nella scrittura, lettura e calcolo
I ragazzi dislessici per poter studiare con profitto hanno bisogno di alcuni strumenti compensativi e dispensativi che sono stati dettati dalla Nota Ministeriale 5 ottobre 2004 Prot. n 4099/A/4.


 
 
 

Apav - Terni Associazione Parole che volano - sondaggio








Copyright©2017 - APAV - Associazione Parole che Volano - Tutti i diritti sono riservati
Sede Legale via Montefiorino, 12c - Terni C/o CE.S.VOL. - CF/P.I. 91053830559
Telefono: 3894853726 - Contatto e-mail: info@apavterni.it