Warning: main(calendar/cl_files/calendar.php) [function.main]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.apavterni.it/home/news.php on line 22

Warning: main() [function.include]: Failed opening 'calendar/cl_files/calendar.php' for inclusion (include_path='.:/php4/lib/php/') in /web/htdocs/www.apavterni.it/home/news.php on line 22





























Bookmark and Share
 

   NEWS

13-11-2015
Il font che illustra i problemi della dislessia
Dyslexic Typeface è il progetto del designer Daniel Britton: una serie di caratteri che intende spiegare come vengono percepite le lettere da chi soffre di dislessia.

Scrivere, calcolare e soprattutto leggere sono azioni che si imparano a poco a poco nei primi mesi di scuola. Ma per chi soffre di dislessia il percorso di apprendimento non è affatto così semplice. Secondo i dati dell’Aid (l’Associazione italiana dislessia) in ogni classe del nostro Paese ci sarebbe almeno un bambino con questi disturbi dell’apprendimento, che – vale la pena sottolinearlo – non dipendono da un deficit di intelligenza o da problemi psicologici, bensì da un diverso funzionamento delle reti nervose coinvolte nella lettura, nella scrittura e nel calcolo.

Lo sa bene anche il designer Daniel Britton, che per cercare di spiegare al mondo la propria situazione ha deciso di realizzare il progetto Dyslexic Typeface: un font che tenta di mostrare come vengono percepite le lettere da chi è dislessico, privandole di alcune parti fondamentali della loro struttura e mischiandole tra di loro. Leggere le frasi scritte con questi caratteri non è del tutto impossibile, ma la comprensione risulta ovviamente molto rallentata.

“La dislessia è ancora poco compresa e raccontata in modo molto sbagliato – scrive Britton sul suo sito internet -. Sono convinto che una volta capita a dovere, saremo in grado di creare migliori condizioni per gli studenti dislessici e riusciremo a farli eccellere nelle varie materie al pari degli altri ragazzi”. A questo proposito, il designer ha lanciato una campagna di crowdfunding per realizzare e diffondere un Dyslexia Awareness pack: una serie di materiali informativi che serva agli studenti per comprendere il proprio problema, e che allo stesso tempo possa aiutare famiglie e insegnanti ad elaborare nuove strategie di insegnamento.
di Filippo Piva

FONTE:
PRESS-IN
Wired.it

 

Archivio news:


24-12-2017
AUGURI DI BUONE FESTE!
08-10-2017
Un portale per le scuole amiche della diselssia
Dal 5 ottobre sulla piattaforma
02-10-2017
II Settimana Nazionale della Dislessia!
Dal 2 all’8 ottobre è in programma la Seconda Se...
15-04-2017
AUGURI DI BUONA PASQUA
L'APAV augura a tutti vo...
15-04-2017
Dislessia, c'è una proposta di legge
ROMA. Dalla formazione obbligatoria per i docenti...
12-03-2017
Agevolazioni per i dislessici, dalle lingue all'Iva ridotta
ROMA. Non solo deleghe della Buona Scuola. Il diri...
26-12-2016
Auguri di Buone Feste!!!
L...
15-12-2016
Sportello di consulenza,
15-12-2016
La dislessia in scena: "Dove sei Albert?"
Riva del Garda
Francesco Riva, 22 anni, brillan...
31-08-2016
Riprende lo sportello di consulenza
Da...

Pagina: 1 2 3 4 5 6 7  >

 
 

Apav - Terni Associazione Parole che volano - sondaggio








Copyright©2021 - APAV - Associazione Parole che Volano - Tutti i diritti sono riservati
Sede Legale via Montefiorino, 12c - Terni C/o CE.S.VOL. - CF/P.I. 91053830559
Telefono: 3894853726 - Contatto e-mail: info@apavterni.it